La versione poco recente del tuo browser potrebbe limitare le prestazioni del sito.
Aggiorna e andrà come un razzo!
Focus

Su Tavolobrain, spieghiamo il senso di alcuni concetti di marketing. Con le patate

Ma prima di tutto, cos'è Tavolobrain?

 

Tavolobrain è un blog. Il blog di copiaincolla. Se vi state chiedendo come sia nata l'idea di avere un blog sappiate che è nata così e se invece vi state chiedendo cosa significhi il suo nome, la risposta è questa.

Tavolobrain è un luogo che affianca il sito dell'agenzia con una vena più informale, con un tono quasi chiacchierato. Gli autori che compongono la redazione sono alcune delle persone che lavorano a copiaincolla, con competenze e ruoli in agenzia anche molto differenti e questo è un bene per chi lo legge perché rende il blog sempre diverso da se stesso.

Ci potete trovare articoli che parlano di aspetti del nostro lavoro, oppure di esperienze a metà tra il personale e il professionale. Potete leggere recensioni, episodi di formazione, approfondimenti tecnici, spunti creativi e altri contenuti difficilmente catalogabili in generi preordinati. Oppure spiegoni.

Spiegoni come quello che sfrutta le patate per chiarire il corretto significato e la reale genesi di alcuni termini ormai abusati nel mondo del marketing senza che nessuno ricordi più il loro reale significato.

Eccolo qui sotto, appena dopo le tre immaginette linkate ai rispettivi altri articoli di Tavolobrain, usciti nello stesso periodo. Così vi lasciate incuriosire.

 

L'articolo qui sotto è tratto da Tavolobrain. Ecco il perché della sua impaginazione differente.
Buona lettura.

 
 

Storia e uso improprio di vocaboli e termini di marketing, spiegato con le patate

Perché le patate?

Eh no, se partite da questa domanda mi tocca fare il brontolone come al solito e rimettervi in riga. La curiosità che più vi deve stimolare nel titolo è conoscere/ricordare la storia di alcuni vocaboli del marketing e come l’attualità ne ha deformato e trasformato il significato.

Le patate però c’entrano! Questo articolo è dedicato a Veronica, laureanda in economia, marketing e management dei mercati internazionali presso l’Università di Parma, con la quale spesso, per fare esempi di tecniche di marketing e comunicazione, usiamo le patate.

Il vocabolario del Marketing è molto vasto, se ne trovano sui libri molti e in rete molti altri (preferite, se potete, il libro per studiare o ripassare al meglio). Come ogni parola, molti di questi termini hanno un significato e un’origine ben precisa, eppure talvolta la consuetudine di lavoro, talvolta la superficialità, portano mutarne il senso o a usarli impropriamente. Qui a seguire alcuni esempi, non tutti, ma forse i più interessanti e utili.

Marketing e Comunicazione
Partiamo dalle basi e partiamo con le nostre patate. Non uso a caso una coltura, un po’ per il doppio significato della parola, un po’ perché la coltivazione è certamente una delle prime forme di produzione di prodotto per il genere umano. All’inizio per sostentamento, poi per lo scambio o la vendita.

Continua a leggere qui, su Tavolobrain...

 
E ORA? HAI UN PROGETTO DI CUI PARLARCI? NOI SIAMO PRONTI