La versione poco recente del tuo browser potrebbe limitare le prestazioni del sito.
Aggiorna e andrà come un razzo!
case history

Molino Pasini, nessuna come lei

Molino Pasini veniva da una storia di comunicazione pubblicitaria piuttosto tradizionale e in generale tutto il settore non offriva importanti spunti creativi in grado di distinguersi e di suscitare l'impatto necessario per far emergere l'immagine di un brand sopra a tutti gli altri.

Dopo aver analizzato i sistemi di comunicazione utilizzati dal cliente e dai suoi competitors, e dopo aver condiviso con lui quell'analisi, il lavoro dell'agenzia è entrato nel vivo con l'obiettivo di produrre qualcosa di mai visto prima.

Per essere unici si sarebbero dovute evitare rappresentazioni del cibo come risultato finale di chef e pasticceri e allo stesso modo evitare le piogge di farina già fin troppo abusate.

Da lì l'idea di far certificare la qualità della farina ad un testimonial ma di farlo in un modo del tutto originale, senza cioè ritrarre la persona ma solamente la sentenza di qualità superiore. E dove far comparire quelle parole di sentita stima? Proprio sul suo piano di lavoro e proprio scritte all'interno della farina, che in questo modo diventa assoluta protagonista della campagna ma appare come nessuno l'aveva ancora fatta apparire.

Sentire l'headline "Nessuna come lei" chiacchierato di bocca in bocca ad ogni fiera di settore è stata per il cliente la controprova che quel messaggio e quella campagna avevano funzionato ed erano entrati nella memoria del pubblico di riferimento. Il risultato più grande.

Molino Pasini rubriche
Molino Pasini rubriche
Molino Pasini campagna stampa "Nessuna come lei"
Molino Pasini campagna stampa "Nessuna come lei"

Dare voce al prodotto. Anzi, dargli la migliore delle voci.

 

Dopo “Nessuna come Lei”, prima fatica strategica di copiaincolla per l'azienda tra le prime in Italia per numeri e qualità di produzione di farina, e il suo successo riscosso tra gli addetti ai lavori, ecco nascere il nuovo capitolo “Tu, tu che sei diversa”. Un romanzo bianco. La citazione di una delle più splendide perle musicali italiane è evidente e voluta. Scelta proprio per la sua simbolicità di eccellenza made in Italy (elemento tutt'altro che scontato nel mondo farina), scelta per proseguire nel fortunato solco tracciato dalla precedente campagna, quello cioè di una comunicazione che si mostra come l'applauso celebrativo verso una farina semplicemente superiore.

Quella dedica e quell'applauso sono diventati il perdutamente innamorato “Tu, tu che sei diversa” ad esaltare la bianca eccellenza dell'alimentare italiano attraverso una delle voci italiane più emozionanti di sempre.

L'obiettivo dichiarato dall'azienda era quello di continuare a raccontare al pubblico l'unicità delle farine Molino Pasini e Farina del Mio Sacco, rinnovando e mai rivoluzionando il concetto di un prodotto sempre profondamente differente da tutti gli altri suoi simili. Un percorso narrativo nato dalle menti di copiaincolla e fatto proprio dal cliente che in quella narrazione ha visto rispecchiarsi alla perfezione pregi, aspirazioni e missioni di tutta la sua produzione.

Molino Pasini campagna stampa Tu, tu che sei diversa
Molino Pasini campagna stampa Tu, tu che sei diversa

Arredare un brand

 

Per Molino Pasini la nostra agenzia di comunicazione ha progettato anche un allestimento. Un allestimento rassicurante e raffinatamente casalingo, esattamente come il prodotto farina. Effetto legno a richiamare il piano di lavoro e grande spazio alla campagna istituzionale del marchio. Progettare uno stand fieristico è un'attività il cui fine è sintetizzare i valori e l'immagine di un brand all'interno di una scenografia

Un modo per presentare un marchio non solo con le parole ma anche con le atmosfere, le superfici, i colori, gli spazi di un ambiente in cui accogliere i visitatori presenti in fiera.

La scelta, in questo come in molti altri casi, è stata motivata dall'immagine chiave dell'ultima campagna realizzata per il brand: quella del titolo Nessuna come lei scritto all'interno della farina sopra ad un piano di lavoro di cucina. 

Rassicurante e raffinatamente retrò, il legno è uscito da quel piano di lavoro, solo intuito nella campagna istituzionale Molino Pasini, ed è entrato negli spazi dello stand riscaldando le atmosfere e coinvolgendo l'attenzione del visitatore.

Allestimento per comunicazione Molino Pasini
Allestimento per comunicazione Molino Pasini
E ORA? HAI UN PROGETTO DI CUI PARLARCI? NOI SIAMO PRONTI
  • Scrivici di cosa hai bisogno

    Ancora qualche secondo. Ci siamo quasi.

    Tutti i campi sono obbligatori!

    Devi acconsentire il trattamento dei dati!

    Dopo aver preso visione dell’Informativa privacy:

    Acconsento al trattamento dei dati*
    Voglio iscrivermi al servizio di newsletter

    * Campi obbligatori

    Oppure, sentiamoci

    Uffici Italia - tel +39 0376 392891

    Uffici USA - tel +1 310 3101797

Ciao, vuoi chattare con noi?

Clicca qui

copiaincolla chat

Ciao, vuoi fissare un appuntamento con noi?