La versione poco recente del tuo browser potrebbe limitare le prestazioni del sito.
Aggiorna e andrà come un razzo!
Focus

A volte, anche in materia fiscale,
per la comunicazione ci sono ottime notizie

La buona comunicazione ripaga sempre
(e così ancor di più)


Abbiamo pensato molto a questo tema: è il caso di parlarne anche sul nostro sito oppure è una materia troppo tecnica, da esperti della burocrazia fiscale?
In agenzia avevamo pareri differenti, poi la soluzione ci è apparsa chiara quando abbiamo capito che se non avessimo trattato il tema sul piano dei cavilli normativi ma con un più ampio respiro strategico, allora sarebbe stato interessante per clienti e addetti ai lavori che ci leggono su copiaincolla.com. E così ecco questo articolo.

Non è ancora chiaro se il vantaggio si prolungherà anche sul nuovo anno, di certo vale per tutte le campagne di pubblicità commissionate nell'arco del 2017, quel che è stato e quel che di quest'anno ancora rimane. E vale per ogni euro investito in più rispetto a quel che era stato investito l'anno precedente: sulla differenza positiva viene riconosciuto un credito d'imposta tra il 75% e il 90%. Niente affatto male.

Il messaggio è piuttosto chiaro: credi nel tuo marchio tanto da continuare a comunicarlo e tanto da comunicarlo con un impegno crescente anno dopo anno? Allora meriti sostegno. Meriti di essere premiato nella tua scelta, per certi versi, comunque coraggiosa e lungimirante.

Quello dell'importanza della comunicazione come asset aziendale è uno dei nostri messaggi chiave. Ovvio, abbiamo l'interesse a dirlo. Meno ovvio che non ci interessi essere partner su progetti poco performanti. Lavoriamo solo nel modo in cui crediamo sia giusto farlo: dando su tutto la precedenza alla strategicità, alla qualità del contenuto, alla ricerca. Quando quelle condizioni vengono meno, non possiamo più assicurare i risultati per cui amiamo fare il nostro lavoro.

Un altro tasto su cui amiamo essere attenti è quello della comunicazione anche offline, esattamente quella coinvolta da questa agevolazione fiscale.

Tutto si sposta sempre più verso il digital, il social, la comunicazione online e mobile. Ma ogni scelta assoluta porta a non avere il giusto senso critico. Ecco perché l'online non può essere una strada di default, ecco perché l'online funziona solo quando ci sono le condizioni e le finalità adatte. Ecco perché non va abbandonata a priori la strada della comunicazione stampa e offline.

Con scelte a priori è impossibile raggiungere soluzioni valide; va sempre, sempre e sempre valutato il singolo caso, per il singolo cliente, per il suo singolo brand e in base alle sue specifiche esigenze storiche e commerciali. E a volte la scelta più funzionale può essere anche una campagna stampa, oppure uno spot radiofonico o addirittura televisivo. Ora per una ragione in più. 

Fanno eccezione i banner ads sulle testate giornalistiche online, che sono compresi nel vantaggio, seppur trattasi di digital, per rendere eque le informazioni riportate dalle testate stesse on e offline.

E ORA? HAI UN PROGETTO DI CUI PARLARCI? NOI SIAMO PRONTI
  • Scrivici di cosa hai bisogno

    Ancora qualche secondo. Ci siamo quasi.

    Tutti i campi sono obbligatori!

    Devi acconsentire il trattamento dei dati!

    Dopo aver preso visione dell’Informativa privacy:

    Acconsento al trattamento dei dati*
    Voglio iscrivermi al servizio di newsletter

    * Campi obbligatori

    Oppure, sentiamoci

    Uffici Italia - tel +39 0376 392891

    Uffici USA - tel +1 310 3101797

Ciao, vuoi chattare con noi?

Clicca qui

copiaincolla chat

Ciao, vuoi fissare un appuntamento con noi?