La versione poco recente del tuo browser potrebbe limitare le prestazioni del sito.
Aggiorna e andrà come un razzo!
Focus

A copiaincolla è sempre l'anno di qualcosa, per via delle sue campagne self-promo

Self-cosa?

 

Self-promo, e ora vi spieghiamo tutto dall'inizio.

Facendola molto più semplice di quella roboante definizione marketing-mood, le campagne self-promo sono campagne che ideiamo per comunicare noi stessi ai potenziali clienti.

Fin dagli albori di copiaincolla, da quando tre ragazzi appena usciti dall'università le hanno dato vita (quella storia la raccontiamo qui), in agenzia si è sempre respirato questo bisogno di raccontarsi al pubblico. Di far capire chi è copiaincolla, come lavora, quanto può essere in grado di sorprendere, in che modo dà forma ad un idea creativa trasformandola in un azione commerciale che funzioni davvero, e tutto quel che significa essere l'agenzia che siamo.

E, oltre a sentirlo quel bisogno, copiaincolla lo ha anche tradotto in una soluzione pratica. Ogni anno, attorno alle festività natalizie, l'agenzia recapita ad una selezionata mailing list una cosa. A volte un oggetto creato ad hoc, altre semplicemente un biglietto che rimanda ad un sito, ma quasi sempre un'esperienza che prosegue al di là di quella cosa fisicamente ricevuta.

Tutto questo per dimostrare il proprio valore comunicativo, comunicando se stessa.

Ogni anno i concept nascono esattamente come nascono le campagne che progettiamo per i clienti. Ricerche, brainstorming, sperimentazioni, marce indietro, soluzioni inaspettate, e alla fine il quadro completo di una campagna integrata che prima sorprende e poi fissa nella memoria di chi la riceve il nome - e molto più di quello - di copiaincolla.

Quest'anno, ad esempio, sarà l'anno di Un'Idea del Cavolo.
Ma prima di questa idea ce ne sono state tante altre, tutte molto diverse tra loro, tutte profondamente simili nel carattere e nei risultati.

C'erano stati il
Buon Navale, il cuscino, il The Premio, eccetera eccetera

 
Una foto rubata da uno dei set creati per realizzare una nostra campagna.
Una foto rubata da uno dei set creati per realizzare una nostra campagna.

Oppure L'Intervallo, il gioco da tavolo tematico sulla storia della pubblicità.

E, badate bene, avere l'idea di spedire un gioco da tavolo a tema pubblicità ad un selezionato bacino di potenziali clienti non significa che è stato acquistato e regalato. Per niente. Se devi dimostrare il valore creativo dell'agenzia quel gioco dev'essere una cosa originale, che non esiste sul mercato. E se non esiste sul mercato significa che lo devi inventare tu. Dal design delle pedine, fino alla scrittura di tutte quante le domande quiz e all'ideazione del tabellone, tutto quanto è stato progettato qui.

Ogni anno, da quasi vent'anni ormai, pensiamo ad un'esperienza da offrire a coloro che non ci conoscono e a coloro a cui vogliamo dimostrare ancora una volta perché crediamo di essere diversi. Non necessariamente migliori, ma diversi e unici sì.

Ora vi starete chiedendo in cosa consiste Un'idea del Cavolo, ma purtroppo non possiamo ancora svelarlo. Se sarete un destinatario lo vedrete molto presto recapitato sulla vostra scrivania; viceversa tra qualche settimana ve la racconteremo per filo e per segno con un articolo qui sul sito.

Ci auguriamo che l'anno del Cavolo sia per voi un buon anno.

E ORA? HAI UN PROGETTO DI CUI PARLARCI? NOI SIAMO PRONTI
  • Scrivici di cosa hai bisogno

    Ancora qualche secondo. Ci siamo quasi.

    Tutti i campi sono obbligatori!

    Devi acconsentire il trattamento dei dati!

    Dopo aver preso visione dell’Informativa privacy:

    Acconsento al trattamento dei dati*
    Voglio iscrivermi al servizio di newsletter

    * Campi obbligatori

    Oppure, sentiamoci

    Uffici Italia - tel +39 0376 392891

    Uffici USA - tel +1 310 3101797

Ciao, vuoi chattare con noi?

Clicca qui

copiaincolla chat

Ciao, vuoi fissare un appuntamento con noi?