La versione poco recente del tuo browser potrebbe limitare le prestazioni del sito.
Aggiorna e andrà come un razzo!
Focus

A copiaincolla il Web Marketing è

di casa


copiaincolla progetta ed elabora campagne di web marketing.
Dalla definizione di una campagna Google Ads all'indicizzazione del proprio sito sui motori di ricerca, fino alla creazione di una community social, sviluppa azioni che possono aiutare le aziende a raggiungere il pubblico nel più breve tempo possibile, accrescendo la propria brand awareness e web reputation.

SEO, SEM, KPI, Data Analysis sono termini che, ad una prima lettura, sembrano difficili da poter comprendere. In ambito web marketing, però, sono importanti attività che supportano gli obiettivi che ogni azienda si pone nel momento in cui decide di promuovere se stessa sul web, non come un passaggio obbligatorio ma come una scelta ragionata e motivata. 

Le attività di web marketing partono dalla creazione di un progetto web e si traducono nella realizzazione di un sito internet e nella sua promozione attraverso i diversi canali digitali. Dare la giusta visibilità ad un sito significa fargli scalare posizioni sui motori di ricerca, ma anche fare in modo che sia "notato" nel corso della normale navigazione web. Nel primo caso parliamo genericamente di attività SEO e SEM, nel secondo di campagne banner display, remarketing e Google Ads. SEO e SEM sono processi che richiedono tempo e un costante monitoraggio per poter performare: dobbiamo selezionare le richieste più pertinenti prodotte dagli utenti in relazione a ciò che il sito offre e lavorare sui contenuti visibili e non visibili presenti sul sito web per renderlo sempre più considerato dai motori di ricerca, così meritevole da essere inserito tra i migliori risultati.

Le altre attività sono invece mirate a far confluire gli utenti al sito in momenti in cui non lo stanno cercando direttamente ma che, per differenti ragioni, possono essere considerati utenti interessati o interessanti per ciò che il sito propone. Si tratta di campagne pianificate su siti visitati dal target di riferimento per il nostro brand, oppure campagne mostrate ad utenti che hanno già visitato il nostro sito internet.

Le armi a disposizione sono molte. Spetta a noi scegliere, di volta in volta, quella migliore in base a differenti parametri: il budget a disposizione, il target a cui mirare e in base a quanto la comunicazione di quell'azienda è integrata con gli altri strumenti di marketing tradizionale.

Lo spettro delle attività messe in atto:

 Progettazione campagne SEO e SEM  
Ottimizzazione contenuti sito web e del posizionamento sui motori di ricerca
 Creazione e gestione campagne di advertising (SEA)
Analisi e predisposizione di campagne con annunci di testo e campagne display
 Attività di remarketing
Produzione di campagne di personalizzazione dell'offerta utente

 Definizione e scelta KPI principali
Individuazione Key Performance Indicator legati agli obiettivi di mercato
 Sviluppo campagne Social Media Marketing
Creazione e gestione campagne sui principali social network
 Data Analysis
Analisi e monitoraggio campagne web marketing, produzione report statistici

Una pagina del sito realizzato per il brand Ferrotone.
Una pagina del sito realizzato per il brand Ferrotone.

SEO, SEA e remarketing:

gli strumenti per farsi trovare sul web

Campagne SEO: generare traffico di qualità

Un' efficace strategia di web marketing non può prescindere da un'accurata ottimizzazione delle performance del proprio sito web, in termini di visibilità organica e posizionamento per i motori di ricerca. È da qui che si inizia. Google e il resto dei motori di ricerca premiano i siti con i migliori contenuti e con un design di facile navigabilità per gli utenti. Per questo è essenziale fare in modo che il proprio sito web sia facile da trovare e da utilizzare.

L'ottimizazione del proprio sito web deve passare sia attraverso la creazione di contenuti rilevanti e che rispondono in modo chiaro a specifiche parole chiave, sia mediante la costruzione di una struttura intuitiva ed ottimizzata per dispositivi mobile. Solo attraverso queste azioni, infatti, sarà possibilie generare traffico qualificato. 

Esatto, traffico ‘qualificato’: nessuna ottimizzazione si può infatti definire tale se il pubblico attratto sul nostro portale non è interessato ai nostri prodotti o ai nostri servizi. Le domande che dobbiamo porci sono chiare e semplici: che cosa vendiamo? Quale servizio siamo in grado di offrire? Come potrebbe trovarci un utente all’interno del motore di ricerca?

In questo senso, il concetto di keyword è centrale. Questo perchè racchiude in sé il concetto su cui si fonda la strategia di ogni sito web e della sua ottimizzazione SEO: essere visibile per gli utenti che stanno cercando prodotti, servizi e notizie definite dalle parole chiave ricercate, o ad esse correlate.

Campagne SEA: PPC e annunci display

L'ottimizzazione SEO, da sola, non può bastare. Esattamente come nelle coppie più affiatate, SEO e SEA devono collaborare insieme al fine di ottenere il più alto risultato possibile. Mentre SEO è, della coppia, l'attività più lunga, difficile e meticolosa, SEA utilizza le vie più rapide a disposizione per colpire gli utenti desiderati: è la disciplina che si occupa della creazione degli annunci a pagamento sui motori di ricerca e sui siti partner. Sì, proprio tutte quelle belle immagini, video, annunci testuali che visualizzi ogni volta che accedi ad un sito web, o fai una ricerca attraverso Google.

Il primo fondamentale passaggio di una campagna SEA è l’individuazione delle parole chiave attorno alle quali strutturare i propri annunci pubblicitari. Se attraverso la SEO devi cercare le keywords per i tuoi contenuti generici, nel caso della SEA la medesima operazione va fatta per gli annunci a pagamento: far convergere le due strategie è senz’altro la strada più efficace. Una non può prescindere dall'altra.

L'espressione principale di una campagna SEA sono le campagne Pay per Click. Il vantaggio rilevante consiste nella loro rapidità: a fronte del pagamento necessario per l’avvio di una campagna PPC, i risultati sono subito immediati e mirati: questo consente di procedere con budget prefissati e di ottimizzare i propri investimenti.

Remarketing: quando l'utente suona solo una volta

Abbiamo speso un sacco di tempo, energia e denaro per convogliare traffico al nostro sito web ma, spesso, queste visite non si trasformano in una vendita e in un profitto. Alcuni utenti possono aver consultato solamente la home page, altri possono aver riempito un carrello per poi abbandonarlo prima di effettuare l’acquisto. Le campagne di remarketing si rivolgono esattamente a questo pubblico. 

Vogliamo raggiungere chi ha visitato il vostro sito per caso? Chi ha abbandonato il proprio carrello o chi ha visualizzato la pagina relativa ai vostri prodotti? Ad ogni obiettivo che vogliamo raggiungere, corrisponde un diverso tipo di annuncio. Gli annunci devono essere preparati in base al modo in cui l'utente ha interagito con il nostro sito. Un annuncio che si dimostra efficace con chi ha visitato la home page, probabilmente non spingerà un utente che ha abbandonato il proprio carrello a tornare e completare la transazione. Ogni tipologia di utente richiede il proprio annuncio ed offerte personalizzate.

In generale, il remarketing rappresenta una comunicazione ancora più precisa ed efficace rispetto alle normali campagne di web marketing. Ad esempio, per un sito E-Commerce, alcune strategie prevedono la realizzazione di campagne pensate per fidelizzare i clienti abituali, con lo scopo di invitarli ad effettuare un nuovo acquisto con sconti o promozioni a loro dedicati. O ancora, mettono in atto strategie di up-selling o cross-selling per gli articoli acquistati.

In ogni caso, l'imperativo è sempre quello: segmentare correttamente la propria audience per poter inviare messaggi il più mirati e specifici possibile.

KPI e Data Analysis: valutare la propria comunicazione 

Tra annunci di testo, banner display e campagne remarketing, abbiamo visto che esistono centinaia di strumenti per raggiungere i nostri obiettivi di web marketing. Ma quali sono le campagne da privilegiare, come facciamo a scegliere quella giusta?

La prima cosa da fare per affrontare una progetto di web adv è quella di effettuare un'analisi per capire quale tipologia impostare, in base al nostro obiettivo. Tutto dipende dal nostro obiettivo in un dato momento. Sempre. Ad esempio, vogliamo incrementare la brand awareness di un sito vetrina? Oppure abbiamo bisogno di mettere in evidenza un prodotto specifico del nostro E-commerce? Una campagna adv può essere un supporto utile per entrambi gli obiettivi.

Uno dei vantaggi di un'attività di web marketing risiede proprio nella sua misurabilità, ovvero nella capacità di monitorare costantemente i risultati per ottimizzare le strategie e massimizzare gli investimenti. Per misurare l'efficacia della nostra strategia è utile definire i nostri Key Performance IndicatorUn KPI è un indicatore di performance legato ad un obiettivo che ci consente di sapere - analizzandolo - se la nostra attività sta andando bene oppure no. E la definizione dei KPI è la parte più importante dell’attività di analisi.

Facciamo un esempio: se il nostro obiettivo è quello di far conoscere l'azienda o rinforzare il nostro marchio, sarebbe utile monitorare il numero di visitatori al sito e sui social media, dando rilevanza ai commenti positivi e tentando di generare traffico organico intorno al brand.

Se invece stiamo valutando l'efficacia di una campagna di online marketing per il nostro E-Commerce, può essere necessario misurare il conversion rate (tasso di conversione), ovvero il rapporto tra le visite al sito e le conversioni, che descrive quanti visitatori hanno portato a termine l’azione desiderata.

E ORA? HAI UN PROGETTO DI CUI PARLARCI? NOI SIAMO PRONTI
  • Scrivici di cosa hai bisogno

    Ancora qualche secondo. Ci siamo quasi.

    Tutti i campi sono obbligatori!

    Devi acconsentire il trattamento dei dati!

    Dopo aver preso visione dell’Informativa privacy:

    Acconsento al trattamento dei dati*
    Voglio iscrivermi al servizio di newsletter

    * Campi obbligatori

    Oppure, sentiamoci

    Uffici Italia - tel +39 0376 392891

    Uffici USA - tel +1 310 3101797

Ciao, vuoi chattare con noi?

Clicca qui

copiaincolla chat

Ciao, vuoi fissare un appuntamento con noi?