La versione poco recente del tuo browser potrebbe limitare le prestazioni del sito.
Aggiorna e andrà come un razzo!
Focus

Ufficio stampa online e offline, web presence e digital PR: parleremo bene di voi

La comunicazione progettata per diffondere al pubblico l'immagine del brand non è fatta solo di creatività.
Per essere efficace, la comunicazione di brand non può non contare su quella parte istituzionale e redazionale volta ad amplificare l'esposizione del marchio verso il proprio pubblico. Una serie di attività finalizzate alla creazione di contenuti in grado di parlare (bene) del vostro brand.

Anche se altamente creativa, la comunicazione di brand, a volte, può non bastare per fare breccia nel cuore e nelle menti del proprio pubblico.

È necessario saper parlare bene anche di se stessi e di farlo in chiave e secondo linguaggi propri dei media - e per questo dai media più appetibili -. È in questa sfaccettatura che trovano collocazione le attività di ufficio stampa e digital PR che copiaincolla è in grado di offrire.

Prima di descrivere nel dettaglio le attività che appartengono a questo ambito della comunicazione, dobbiamo fare una doverosa premessa: il lavoro di ufficio stampa non è qualcosa che si può improvvisare, ma richiede tempo e il rispetto di regole precise. Regole che, a loro volta, seguono di pari passo l'evoluzione del web e delle nuove tecnologie e che si adattano ai nuovi strumenti della comunicazione.

Il lavoro di ufficio stampa e PR è radicalmente cambiato nel corso degli anni: dimenticatevi il luogo caotico pieno di telefoni, fogli, lunghissimi elenchi di giornalisti da contattare e innumerevoli comunicati da inviare alla carta stampata. Oggi, chi si occupa di ufficio stampa e pubbliche relazioni è - soprattutto - un professionista del web.

Che sia raggiunto utilizzando strumenti online piuttosto che offline, il vero scopo delle pubbliche relazioni è sempre quello: far conoscere il prodotto e promuovere le proprie attività, aumentando l'esposizione del marchio verso il pubblico. Questo ampio progetto di lavoro passa attraverso attività come la realizzazione di comunicati stampa, la selezione dei media più influenti e pertinenti, la costruzione con essi di rapporti di collaborazione e la stesura di un'accurata reportistica.

Fare pubbliche relazioni, però, non significa “fare pubblicità”. C'è una sottile linea divisoria che separa advertising e PR, diversi sia nell’approccio che nelle finalità. Le pubbliche relazioni possono trasformare una semplice azienda con ottimi prodotti in un’azienda di successo, fidelizzando il target sia media che consumer.

Questo perché una strategia integrata che abbraccia tutte le discipline della comunicazione ha un notevole vantaggio: arriva ovunque, in tempo reale, e colpisce direttamente il consumatore, i media di riferimento e gli influencer di settore. E tutto questo grazie ad un accurato lavoro di relazione e creazione di contatti personali e di fiducia.

Lo spettro delle attività messe in atto:

 Creazione del piano contenuti
Individuazione delle tematiche e sviluppo di contenuti creati attorno al tone of voice del brand.
 Selezione media e testate multicanale
Analisi dell'
audience di riferimento, individuazione delle testate di settore, blog e portali influenti.
 Gestione e sviluppo PR 
Relazione e contatto dei giornalisti, blogger e opinion leader per amplificare la brand awareness.

 Redazione materiale editoriale
Produzione comunicati stampa, cartelle stampa e materiale informativo per media online e offline.
 Verifica della visibilità online e offline
Rassegna stampa periodica, analisi della presenza web e sui social network.
 Influencer Marketing strategico
Selezione e gestione delle relazioni con influencer e realizzazione di contenuti in linea con il tone of voice.

Una selezione dei contenuti creati per i prodotti di casa Brabantia.
Una selezione dei contenuti creati per i prodotti di casa Brabantia.

Dal comunicato stampa alle Digital PR:

come amplificare la voce del tuo Brand

La creazione dei contenuti

La prima domanda che si deve porre chi gestisce le attività di ufficio stampa e digital PR é semplice: che cosa dico di me? Quali contenuti inerenti la mia attività possono spingere i media e, in generale, tutti i miei interlocutori a pubblicare e diffondere ciò che voglio comunicare?

Ancora prima della selezione dei media, è fondamentale scegliere il tipo di contenuto in grado di aumentare il brand feeling con il proprio pubblico. Creare post e approfondimenti utili e di valore è il punto di partenza di ogni attività di Digital PR. Creare comunicati stampa efficaci, che racchiudono in poche righe le informazioni principali riguardanti un evento da promuovere o un prodotto in fase di lancio, è il primo step per una comunicazione istituzionale e redazionale efficace. Attuare una corretta strategia di native advertising permette di creare valore intorno al brand, rendendolo riconoscibile e trasmettendo competenza su un argomento.

Solo in un secondo momento penseremo a come amplificare la nostra voce.

Selezione dei media di riferimento

Con l'avvento del web 2.0, il web dei contenuti dinamici, sono cambiati gli attori della comunicazione: ai giornalisti si sono affiancati blogger, opinion leader e comunità virtuali da scovare, monitorare e con le quali interagire.

Anche il modo di scrivere e diffondere i comunicati stampa è cambiato. Se prima erano indirizzati prevalentemente ai giornali e alle agenzie di stampa, adesso sono alla portata di tutti e possono essere diffusi attraverso molteplici strumenti e canali di comunicazione.

In generale, l'errore più classico della comunicazione è quello di voler comunicare a tutti. È vero che esistono messaggi potenzialmente universali, e la tentazione di raggiungere il più ampio numero di persone è forte, ma è importante chiedersi, prima di tutto, quale sia il pubblico veramente interessato a ciò che vogliamo dire.

In base al nostro target, saremo in grado di valutare i media più influenti e, di conseguenza, ideali per diffondere il nostro messaggio. Portali, blog, siti web, riviste e quotidiani cartacei hanno, ciascuno, un proprio pubblico di riferimento, al quale è importante comunicare con il giusto tone of voice e la corretta frequenza.

Verifica della visibilità online e offline

In poche parole, la verifica della visibilità si traduce in rassegna stampa. Offline ma soprattutto online.

Chi ha parlato di noi? In quale modo? Quali risultati sta ottenendo la nostra campagna di comunicazione? Quali e quante testate hanno effettivamente dato spazio alle nostre notizie ed al nostro brand? Le risposte a queste domande possiamo averle solamente attraverso un'attenta e periodica rassegna stampa.

Per capire chi sceglie di parlare di voi o della vostra azienda è fondamentale raccogliere e catalogare tutte le notizie che vi riguardano. La rassegna stampa diventa veramente efficace una volta che viene trasformata in strumento di comunicazione.

Un esempio? Possiamo creare una newsletter "Dicono di noi" e inviarla a partner commerciali, fornitori e clienti, per diffondere i risultati raccolti con la rassegna stampa e aumentare la nostra brand awareness.

Gestione del brand ambassador

E poi c'è chi parla per noi. Chi riesce a "fare suo" il nostro messaggio e lo comunica al proprio pubblico. 

Influencer, blogger, opinion leader possono dare visibilità a prodotti e servizi di un'azienda per migliorarne la reputazione utilizzando uno strumento che esiste da millenni: il passaparola. E quando un influencer condivide i valori di un brand, ne diventa inevitabilmente il suo ambassador

Scegliere l'influencer ideale per il proprio brand non è un'attività semplice. Per farlo, dobbiamo prima capire chi è il nostro pubblico e come parla. Poi sceglieremo il personaggio che farà da eco al nostro messaggio in base a tre caratteristiche: pertinenza, competenza e tone of voice.

A differenza di altre strategie di comunicazione, l'influencer marketing è in grado di creare "traffico" di qualità. Non sempre una strategia dotata di grandi budget ed effetti spettacolari può essere la migliore. A volte, anche un post di poche righe pubblicato da un opinion leader di settore può ottenere risultati impensabili.

Questo perchè si tratta di una persona reale alla quale, altre persone, danno una gran fiducia.

E ORA? HAI UN PROGETTO DI CUI PARLARCI? NOI SIAMO PRONTI
  • Scrivici di cosa hai bisogno

    Ancora qualche secondo. Ci siamo quasi.

    Tutti i campi sono obbligatori!

    Devi acconsentire il trattamento dei dati!

    Dopo aver preso visione dell’Informativa privacy:

    Acconsento al trattamento dei dati*
    Voglio iscrivermi al servizio di newsletter

    * Campi obbligatori

    Oppure, sentiamoci

    Uffici Italia - tel +39 0376 392891

    Uffici USA - tel +1 310 3101797

Ciao, vuoi chattare con noi?

Clicca qui

copiaincolla chat

Ciao, vuoi fissare un appuntamento con noi?